Mappa minima sul dopoguerra

dopoguerra essentials

Anche queste per il recupero, anche in questo caso servitevene per ripassare dopo aver studiato sul manuale.

Clicca qui per scaricare la mappa in formato PDF

Annunci

Ohibò, un’intrusa: la lezione per le vacanze (con qualche sconto).

Ok, è tempo di vacanza, ok, vi aspetta il pranzone o il cenone o il pranzone e il cenone, ok i regali e l’albero e i giochi e…….

Però…..

Però che ne direste di non perdere l’allenamento?

Ecco come:

1) finite di leggere Orzowei (leggere fa bene, se oltre ad Orzowei volete leggere anche altro, ad esempio Guerra e Pace, a me va benissimo). Ricordate che al rientro faremo verifiche orali.

2) Grammatica: ripassare tutto, che significa tutto, quindi anche riascoltare più volte le videolezioni, studiare le mappe, controllare sul blog gli aggiornamenti che di volta in volta farò. Per esercitarvi analizzate il  brano tratto da E.M. Remarque “All’ovest niente di nuovo” che potete vedere cliccando qui. Ah, specie per i maschi “All’ovest niente di nuovo” è un romanzo sulla prima guerra mondiale che a me alla vostra età è piaciuto (anche se l’argomento non è allegro).

3) Antologia: stud. le pp. 517-518-519, leggere le poesie e fare gli esercizi alle pp. 520-23.

4) Geografia: esercitatevi sulla carta del Sahel e del Nord Africa.

5) Storia: per chi deve recuperare, ripassare facendo riferimento alla mappa semplificata che inserirò nei prossimi giorni. Ah, ci sono un paio di voi che devono ancora fare la verifica: ripassate con particolare attenzione, facendo sempre riferimento alle mappe già inserite e a quella semplificata che a breve sarà disponibile.